Servizi


Personal Training (PT) e Personal Home Training (PHT).


In italiano si può tradurre con “allenamento individualizzato o personalizzato”. Richiede la conoscenza di più tecniche di allenamento possibili in modo da trovare e applicare quella più congeniale al cliente e quella più utile al raggiungimento degli obiettivi prestabiliti. La lezione può svolgersi in palestra o, nel caso del PHT, direttamente a casa del cliente: questa seconda opzione è sicuramente la migliore se gli obiettivi sono il semplice mantenimento di una buona efficienza fisica
Il Personal Trainer deve altresì possedere una buona dose di umiltà e sincerità nel riconoscere i limiti del proprio ambito lavorativo: deve infatti saper consigliare e indirizzare il proprio cliente verso i migliori specialisti di cui si renda necessario il trattamento, costruendo una vera e propria equipe che abbia come obiettivo comune il benessere psico-fisico del cliente-paziente. Di seguito l’elenco delle richieste più comuni: attività aerobica, muscolazione, ipertrofia muscolare, ginnastica posturale, stretching..



Preparazione fisica negli sport di squadra.


È il servizio che erogo da più tempo. La conoscenza di quanto esposto sopra, unita alla conoscenza dei modelli di prestazione degli sport di squadra più comuni (calcio, rugby, basket, pallavolo) consente di produrre una periodizzazione annuale e una programmazione del singolo allenamento efficaci. La preparazione fisica di una squadra (o preparazione atletica per chiamarla alla vecchia maniera) richiede infatti, per quel che riguarda i metodi di allenamento delle capacità condizionali, conoscenze molto simili a quelle del Personal Trainer.

Massaggio sportivo.


Il massaggio sportivo ha due funzioni opposte: stimolare e quindi preparare il sistema muscolare all’attività fisica oppure facilitare e accelerare il recupero dopo un’attività fisica intensa, nonché rilassare la mente, tramite il contatto con il corpo, dopo una giornata di lavoro frenetico. Condizione fondamentale perché si possano adottare le tecniche di massaggio sportivo è lo stato di salute ottimale del cliente, il quale non deve presentare alcuna patologia, neppure presunta. Le situazioni più comunemente trattate sono le contratture, molto frequenti non solo negli sportivi (causate spesso da eccessivo allenamento), ma anche in tutti coloro che assumono posture scorrette o sono obbligati al mantenimento di una determinata posizione per più ore al giorno. Spesso si associano al massaggio esercizi di stretching statico-attivo (PNF: proprioceptive neuromuscolar facilitation; CHRS: contract-hold-relax-stretch), e statico-passivo (metodo Anderson).



Torna Su

Farmacologia

Gli appunti completi del corso di Farmacologia tenuto dal prof. Muccioli alla SUISM di Torino (2011 - LT33).  I capitoli principali sono: Doping; Biofarmaceutica; Farmacocinetica; Farmacodinamica; Neurodeprimenti; Neurostimolanti; Ormoni.
Vai a...

Diritto

Gli appunti completi del corso di Diritto tenuto dal prof. Airoldi alla SUISM di Torino (2011 - LT33). I capitoli principali sono: Introduzione al diritto; La Comunità Europea; Il potere giuridico; Diritto amministrativo; Contratti della Pubblica amministrazione; Diritto sportivo; Sentenze in ambito sportivo.
Vai a...

Anatomia

Gli appunti completi del corso di Anatomia 2 tenuto dal prof. Vercelli e assistenti alla SUISM di Torino (2008 - LT33). I capitoli principali sono: Apparato digerente, respiratorio, endocrino, urinario, immunitario, genitale, tegumentario; SNC; SNP; SNA; Sistema visivo.
Vai a...

Fisiologia

Gli appunti completi del corso di Fisiologia tenuto dal prof. Minetto alla SUISM di Torino (2009 - LT33). I capitoli principali sono: Elettrofisiologia nervosa e cardiaca; Controllo motorio (SNC); SNA; Fisiologia muscolare; Apparato cardiocircolatorio; Sangue; Apparato respiratorio; Apparato digerente; Apparato endocrino; Nefrologia.
Vai a...